Nuovi:
Hawk Legend » Libreria dasolo » Thriller, Gialli, Horror » Alberta Maria Scuderi – Assassinio al Garibaldi (2020)
Alberta Maria Scuderi – Assassinio al Garibaldi (2020)

Alberta Maria Scuderi – Assassinio al Garibaldi (2020)

/ Viste:  528 / Commenti: 3 VIP
DASOLO FACEBOOK OFFERTA PREMIUM EASYBYTEZ

Alberta Maria Scuderi – Assassinio al Garibaldi (2020)

EPUB

Annalisa aspettava nel vecchio bar luogo di tanti loro incontri; ma Mario tardava. Non era la prima volta negli ultimi tempi che l’attesa di prolungare ed ogni volta l’ansia di rivederlo si trasformava in angoscia. Era come essere nel pieno di una bufera col terrore che il fulmine colpisse all’improvviso.

Si guardò intorno per cercare nell’ambiente familiare un po’ di sicurezza. Era il vecchio bar caldo per gli antichi legni alle pareti, per le colonnine coperte da piccoli specchi che nel gioco delle loro luci davano tanta allegria; ma non riusciva a distrarsi da quella che ormai era una idea fissa.

Aveva un bel dirsi che non vi era motivo di pensare che Alessandro avesse ucciso il vecchio. Chiunque avrebbe potuto farlo in quella casa aperta a tutti come un porto. Alessandro non aveva un alibi, questo era vero, ma era anche l’unico della casa ad essere fuori quella notte e tutti si erano accorti che i sospetti giravano intorno agli abitanti della casa perché per ognuno di loro sarebbe stato facile alzarsi ed uccidere. Troppi avanti ed indietro di quello che la Cesira chiamava signor commissario, troppi discorsi lasciati in sospeso dalla portinaia. Se poi, come si diceva, l’uomo era anche uno strozzino non era necessario pensare alla droga. Che Alessandro poi non fosse in casa poteva in fondo essere un alibi. Il pensiero la tranquillizzò un attimo; poi la spaventò per quello che significava: indicava un dubbio, dava corpo ad un sospetto. Non c’era motivo di sospettare di Alessandro continuava a dirsi; ma lo sospettava. Questa era la realtà. E lo stesso dubbio era negli occhi di Mario, in quei silenzi sempre più lunghi e cupi che lei non riusciva a rompere. Solo Maria Teresa sembrava calma, una calma preoccupante. Ad Alessandro non sarebbero arrivati senza passare attraverso lei e quello che lei avrebbe fatto, anche se non riusciva ad immaginarlo, la spaventava. Maria Teresa era imprevedibile nella sua impulsività. Quello che comunque si poteva facilmente prevedere era che si sarebbe compromessa fino in fondo.

Il ritardo era più lungo del solito. Ordinò un altro tè. Aveva freddo anche se il locale era ben riscaldato. Gli stivali ed il giubbotto di calda pelliccia l’avevano ben protetta dalla pioggia; ma non potevano riscaldarla dentro. Aveva bisogno di Mario, un bisogno fisico come se solo da lui potesse venirle calore.

A casa c’era stato un chiarimento e per la prima volta si era parlato. Con gentilezza, con comprensione, con cautela, ma si era parlato. Passi il ragazzo povero, passi il fratello drogato, ma un assassinio era un assassinio. Così si era resa conto che anche per i suoi Alessandro poteva essere colpevole. Era stato un colpo vedere riflesso negli occhi dei familiari il suo stesso pensiero, per la prima volta questo aveva preso corpo attraverso le parole ed era diventato un fatto che non si poteva ignorare.










Abbonamento Premium Easybytez (Offerta) Per gli utente di Hawk Legend Download:
Abbonamento Premium Easybytez (Offerta)  per gli utente di Hawk Legend:

Stai Scaricando Alberta Maria Scuderi – Assassinio al Garibaldi (2020) Da leggenditalia.com (Hawk Legend Download)

  • Mi piace
  • 13
  • Commenti 3
    1. marvin12
      0
      0 0
      marvin1210 Settembre 2020 19:19

      Grazie 

    2. studium
      0
      0 0
      studium10 Settembre 2020 23:17

      Grazie 

    3. annamaria55
      0
      0 0
      annamaria5511 Settembre 2020 07:26

      Grazie

    Informazione

    Gli utenti del Visitatori non sono autorizzati a commentare questa pubblicazione.